blog

I Falconieri del Re

Le poiane effettueranno rocambolesche picchiate passando vicinissimo alle teste del pubblico. Il volo del falco è quello più emozionante: il falconiere con l’uso del logoro a cui è applicata la carne effettua una simulazione di caccia. Il falco effettua ripetuti passaggi ad una velocità che può arrivare ai 250 Km/h, con bruschi cambiamenti di direzione utilizzando anche il pubblico come nascondiglio durante il volo prima dell’attacco al logoro. Il pubblico rimane molto affascinato e prova un brivido di emozione ogni volta che si sente sfiorato dal volo. Il pubblico non potrà non essere rapito dalla bellezza e maestosità dell’aquila. Dei rapaci notturni sicuramente ciò che stupirà saranno la silenziosità del loro volo e dei loro occhi magnetici.

Allestiremo  una esposizione statica con i nostri rapaci tenuti sul pugno o su pertiche e blocchi. Questo spazio permette ai visitatori di poter osservare da vicino gli splendidi rapaci, e di poter fare delle domande. E’ un momento molto importante in quanto permette di far conoscere l’Arte della Falconeria e le caratteristiche dei nostri rapaci. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *